È istituito il Garante regionale dei Diritti della Persona, al fine di:

  1. garantire, secondo procedure non giudiziarie di promozione, di protezione e di mediazione, i diritti delle persone fisiche e giuridiche verso le pubbliche amministrazioni in ambito regionale;
  2. promuovere, proteggere e facilitare il perseguimento dei diritti dei minori d’età e delle persone private della libertà personale (…)

[Art. 63, Statuto della Regione del Veneto]

DIFESA DEI CITTADINI
ATTIVITÀ DI TUTELA DEI DIRITTI DEI CITTADINI NEI RAPPORTI CON LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE
TUTELA DEI MINORI
ATTIVITÀ DI PROMOZIONE, PROTEZIONE E PUBBLICA TUTELA DEI MINORI DI ETÀ
TUTELA DELLE PERSONE RISTRETTE
ATTIVITà DI GARANZIA PER LE PERSONE RISTRETTE NELLA LIBERTA' PERSONALE
News
Avviso pubblico finalizzato alla raccolta di candidature per la nomina del Garante dei diritti delle persone private o limitate nella libertà personale del Comune di Treviso. Riapertura termini
Sono stati riaperti i termini per la presentazione della candidatura alla nomina del Garante dei diritti delle persone private o limitate nella libertà personale del Comune di Treviso. Scadenza ore 12 del giorno 23 dicembre 2022.
Osservatorio permanente interistituzionale per la salute in carcere
25 agosto 2022. Il Garante dei diritti della persona del Veneto, avv. Mario Caramel, ha partecipato, a Venezia presso il Palazzo Molin sede della Sanità Regionale, alla seduta dell’Osservatorio permanente interistituzionale per la salute in carcere.
Tutori Volontari per i Minori stranieri non accompagnati: il Veneto riesce a fronteggiare l’emergenza
25 agosto 2022. “Minori stranieri senza tutori: caccia ai volontari”. Intitolava così un paio di giorni or sono il Corriere della Sera un articolo di Chiara Daina che prendendo spunto dalla situazione particolarmente critica della Lombardia, con 2.800 circa minori non accompagnati su un totale di circa 15.600 ospitati in Italia ma con soli 363 tutori lombardi attivi, denuncia la difficoltà nazionale, “Male nostrum” chiosa il titolista, nel garantire quanto previsto dalla legge 47/2017, che introdusse la figura del tutore volontario chiamato ad affiancare appunto i minori stranieri giunti nel nostro Paese. Nel Veneto [...]
DIFESA DEI CITTADINI - Archivio News › TUTELA DEI MINORI - Archivio News › TUTELA DELLE PERSONE RISTRETTE - Archivio News ›

Agenda del Garante
Verona. Visita presso la Casa Circondariale e presso le comunità per minori stranieri non accompagnati inseriti nel S.A.I.
Il Garante regionale dei diritti della persona del Veneto, avv. Mario Caramel, ha effettuato  la  seconda visita dell’anno   presso l’Istituto penale di Verona accompagnato dal Direttore e dal Garante comunale delle persone sottoposte a misure restrittive della libertà personale. Nel corso della visita si è intrattenuto dapprima  con gli agenti della sezione femminile e con le detenute stesse,  successivamente  con gli operatori dell’area sanitaria, dell’Osservazione Psichiatrica visitando inoltre il laboratorio e lo studio di ortodonzia da poco attivato all’interno del carcere nel quale operano alcuni detenuti che hanno effettuato uno  specifico corso di formazione .
Nella stessa giornata, accompagnato dagli operatori del servizio Accoglienza del Comune di Verona e degli enti gestori, ha visitato alcune comunità per minori stranieri non accompagnati accolti nel S.A.I. (Sistema di accoglienza e integrazione).
 
nov24
Padova. Visita presso il Reparto di Medicina Protetta presso l’Azienda Ospedale-Università Padovae alle strutture educative e dell’accoglienza per minori di S.P.E.S.
Il Garante regionale dei diritti della persona, avv. Mario Caramel, accompagnato dal Direttore generale dell’Azienda Ospedale-Università Padova, dott. Giuseppe Dal Ben, ha visitato le due stanze di degenza dello stesso ospedale che accoglierà 6 detenuti, nella stessa giornata il Garante ha incontrato i bambini della Scuola Primaria M. Montessori  e visitato le comunità educative di S.P.E.S ( Servizi alla Persona Educativi e Sociali) .   
ott05
Treviso. Visita presso la Casa circondariale
Il Garante regionale dei diritti della persona del Veneto, avv. Mario Caramel, si è recato presso l'Istituto penale per adulti per un incontro con il Direttore e il Comandante e per i colloqui con i detenuti che l'avevano richiesto.  
set05
Contatti
Garante regionale dei diritti
della persona del Veneto


Consiglio regionale del Veneto


via Brenta Vecchia, 8
30171 - Venezia Mestre (VE) - Italia
Recapiti telefonici

Difesa civica:

tel.: 041 270.1386
fax: 041 5042372

Tutela minori:

tel.: 041 270.1402/1442
fax: 041 5042372

Tutela persone ristrette:

tel.: 041 270.1394
fax: 041 5042372